FIDIMPRESA ITALIA in questa fase di grande difficoltà per le imprese, ha promosso una serie di interventi a favore delle imprese socie per contrastare le difficoltà economiche e finanziarie conseguenti l’emergenza da “Coronavirus”.

PRODOTTO “COVID-19”

Scarica qui la scheda relativa al nuovo prodotto deliberato dal consiglio di amministrazione di Fidimpresa Italia nella riunione del 27 marzo 2020 ed il relativo Foglio informativo.

Gli interventi sono stati pensati per far fronte alle possibili difficoltà che si potrebbero generare nei prossimi mesi, a causa della riduzione del volume d’affari e dell’allungamento dei tempi di incasso.

Il pacchetto di misure volte a contrastare gli effetti negativi del COVID-19, ha natura straordinaria con validità fino al 30.09.2020 e riguarderà principalmente:

Riduzione dei tempi di lavorazione e di delibera delle richieste di garanzia (Massimo 15 gg dalla presentazione della richiesta);

Rilascio garanzia FIDIMPRESA ITALIA fino all’80% interamente controgarantita dal Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese;

Condizioni economiche “scontate” a favore dei soci con riduzione dei costi di accesso alla garanzia;

Disposizioni di incasso delle spese di istruttoria e delle commissioni nella fase di concessione del fido (ad eccezione delle spese di adesione a socio che dovranno essere corrisposte anticipatamente).

PRODOTTO “DECRETO LIQUIDITA'”

Scarica qui la presentazione relativa al nuovo prodotto deliberato dal consiglio di amministrazione di Fidimpresa Italia nella riunione del 30 aprile 2020.

  • Condizioni economiche “scontate” a favore dei soci con riduzione dei costi di accesso alla garanzia;
  • Copertura fino al 100% dei finanziamenti a favore dei soggetti beneficiari di cui al Art.13 comma n del DL 08.04.2020 N.23;
  • Traslazione integrale della ponderazione ZERO;
  • Tempi brevi di delibera del rilascio della garanzia comprensiva della controgaranzia del FCPMI;
  • Disposizioni di incasso delle spese di istruttoria e delle commissioni nella fase di concessione del fido (ad eccezione delle spese di adesione a socio che dovranno essere corrisposte anticipatamente).